SISMABONUS

Il Sismabonus è una misura economica voluta dal governo per agevolare gli interventi di messa in sicurezza antisismica delle abitazioni e degli edifici produttivi nelle zone classificate a più alto rischio sismico 1, 2 e 3.

Gli interventi antisismici, che danno diritto alla detrazione del 110%, sono tutti quelli compresi nell’attuale Sismabonus con limite di spesa di 96.000 euro per unità immobiliare.

Sebbene circa il 40% della popolazione italiana viva in zone sismiche con elevata pericolosità, solo 6 italiani su 100 hanno una percezione adeguata del pericolo presente sul territorio.

Un miglioramento dal punto di vista sismico degli immobili garantisce agli abitanti sicurezza strutturale conforme alle nuove normative in materia di rischio sismico.

Le spese detraibili sono quelle relative alla realizzazione degli interventi nelle murature  oltre ad onorari professionali, diritti, bolli ed oneri.

  

StudioLaorte si dedica alla realizzazione di progetti con focus Sismabonus e, ad oggi, ha in attivo alcune decine di progetti.

Sisma infografica.JPG